La pubblicità tra ecologia e comunicazione

eco advertising

Come avrete forse notato nell’ultimo mese, sulle pagine di Blog.it sono comparsi alcuni post con un comune denominatore tematico: l’advertising. Una rubrica settimanale di riflessione su campagne pubblicitarie da tutto il mondo dedicate ai temi dell’ecologia intesa in senso ampio. La peculiarità della rubrica sta nella sua natura bifronte, metà Eco e metà Design. L’appuntamento settimanale consta infatti di un cross-post fra Ecoblog e Designerblog: due post, due punti di vista, stessa pubblicità trattata.

Ma perchè ecologia ed pubblicità? Perché i due blogger (Pentolaccia di ecoblog e Gas di designerblog) trovano in questo territorio di mezzo un che di affascinante e decisamente attuale. L’ecologia ha bisogno della comunicazione, perché senza una reale empatia con i destinatari dei messaggi nemmeno le questioni più gravi ed urgenti saranno prese in considerazione, comprese e trasformate in azione. La comunicazione, dal canto suo, per una volta ha la fortuna di avere tra le mani tematiche di un certo rilievo, e la consapevolezza di un ruolo che certamente va oltre l’invenzione continua di nuovi bisogni da soddisfare. L’ecologia i suoi bisogni ce li ha già. Eccome.

Pertanto d’ora in avanti non perdetevi l’appuntamento. Ogni venerdì infatti, verremo a presentarvi esempi (conditi di foto in alta risoluzione e gallerie di immagini) di campagne pubblicitarie che più ci hanno colpito per creatività, realizzazione, articolazione e che ovviamente affrontano argomenti e tematiche care al sempre più folto popolo degli “abbraccialberi”.

Vista la doppia natura della rubrica, vi invitiamo a seguirla sui post di entrambi i blog, così da avere una prospettiva più omogenea sugli argomenti proposti

buona lettura

I post già pubblicati della rubrica Eco Advertising

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: