Rifiuti di Roma: Sottile autorizza la discarica ai Monti dell'Ortaccio

Il Commissario delegato per il superamento dell'emergenza rifiuti di Roma Goffredo Sottile ha informato, con una nota, di aver

rilasciato l’autorizzazione integrata ambientale per un realizzando impianto provvisorio di discarica a Monti dell’Ortaccio presso il quale, per un periodo di trentasei mesi, potranno essere abbancati esclusivamente rifiuti trattati

Era la notizia che molti temevano ed è giunta prima della fine dell'anno, proprio nel momento in cui i giochi sono più delicati con Malagrotta (dichiarata esaurita la prima volta nel 1988) prorogata di qualche mese, con uno degli unici due impianti di TMB a rischio chiusura e con la raccolta differenziata che affanna (per non dire fallisce, così com'è).

Sottile, che ha sostituito il precedente commissario straordinario Giuseppe Pecoraro, azzerandone le decisioni e sobbarcandosi l'affannoso impegno, ha informato anche di aver prorogato Malagrotta con modalità doppia: 100 giorni ancora per il conferimento dei rifiuti tal quale, quindi dei rifiuti così come vengono raccolti nei cassonetti stradali dall'Ama, più altri 180 giorni per il conferimento dei rifiuti trattati.

A conti fatti dunque Malagrotta non verrà prorogata fino ad aprile, come inizialmente si era pensato, ma almeno fino ai primi di ottobre.

Sui Monti dell'Ortaccio invece, sito sul quale la battaglia dei Comitati di cittadini è accesissima e vibrante, il Commissario Goffredo Sottile ha spiegato che:

Il conferimento dei rifiuti nel nuovo sito potrà avvenire solo dopo la presentazione di un modello idrogeologico redatto da una Università o da un Ente pubblico di ricerca dal quale risulti, inequivocabilmente, l’assenza del pericolo di inquinamento della falda

I due provvedimenti sono complementari e nonostante ancora non sia avvenuta di fatto la nomina a supercommissario (come paventato dal ministro Corrado Clini nei giorni scorsi) Sottile ha anticipato i tempi, di loro piuttosto ristretti, sorprendendo un po' tutti con questa dichiarazione.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: