Diamanti etici dal Canada

Diamanti etici dal Canada Un diamante è per sempre si dice. Forse anche perché, con quello che comporta estrarli, è meglio che se ne producano il meno possibile e che quelli che ci sono durino a lungo.
I diamanti africani, chiamati anche blood diamonds, spesso si portano dietro guerre, stragi, abuso di diritti umani, gravi danni all'ambiente, azioni di terrorismo. Il World Diamond Council dice che ormai queste cose appartengono al passato e che, proprio grazie ai diamanti, l'Africa si sviluppa.


Chi non volesse rinunciare alla bellezza di un gioiello prezioso, può cercare i diamanti etici, o conflict free diamonds. Vengono dal Canada e sono certificati che ogni fase della loro "produzione" sia rispettosa dei diritti dei lavoratori e dell'ambiente.

In Italia i diamanti della canadese Polar Bear Diamonds sono distribuiti dalla gioielleria Belloni, che per ogni acquisto devolverà il 5% dei ricavi a un progetto di Survival International per aiutare le popolazioni di Boscimani in Africa a tornare nelle loro terre del Botswana da cui sono stati cacciati per avere accesso alle risorse naturali di quelle terre.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: