Lampade dai cartoni delle bibite

lampade da tavolo create dai cartoni per bibite

Anke Weiss e' una designer olandese che coniuga il riciclaggio con la passione nordica per la luce. Le sue opere, che noi potremmo definire arte trash, sono composte da oggetti di uso quotidiano come i tetrapack del succo di frutta e le scatole dei biscotti, forate in modo da riproporne il disegno illuminandole dall'interno. Anke racconta la trasformazione da oggetto di produzione di massa a unico pezzo d'arte.

La confezione dei prodotti in vendita nei supermercati da semplice imballaggio destinato a diventare rifiuto viene riutilizzato e diventa oggetto degno di interesse e di valore. La traforatura ignora la parte commerciale della composizione grafica originale per evidenziare il messaggio con contenuto emotivo: ecco che dalla confezione di succo di frutta sparisce il marchio e restano le mani che offrono i frutti.

Queste opere erano esposte, l'anno scorso, alla Eat Drink Design di Eindhoven durante la Dutch Design Week.

ecodesign e illuminazione dalla settimana olandese del design

lampade da tavolo create dai cartoni per bibite
lampade ottenute dal riciclaggio
la luce interna traspare da molti fori
quando la lampada e' spenta, e' solo un cartone del succo di frutta appoggiato sul tavolo
lampade riciclate presentate alla settimana del design dei Paesi bassi
ecodesign e illuminazione dalla settimana olandese del design
opere di Anke Weiss

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: