MW soundkiller: pareti verdi contro l'inquinamento acustico

Scritto da: -

Pareti verdi contro il rumore. Foto dal sito www.rottensteiner.euDei living wall abbiamo parlato spesso, oggi trattiamo in particolare l’applicazione di queste strutture per ridurre l’inquinamento acustico. L’idea alla base dell’MW soundkiller è semplice: creare un muro ricoperto di piante per attenuare il rumore.

La realizzazione, non eccessivamente complicata, consiste in una intelaiatura riempita con una miscela di terre nella quale vengono fatte crescere specie rampicanti e ricadenti per ricreare in breve tempo un muro vegetale di gradevole impatto visivo. Le altezze arrivano fino a 6 metri con profondità di 60 cm il che rende il soundkiller adatto per svariate realtà private e per l’arredo urbano.

Il muro ha sia proprietà fono assorbenti che isolanti. La ditta olandese che lo commercializza (Mostert De Winter) evidenzia anche come, a differenza di un analogo in cemento armato, la barriera antirumore verde sia più gradevole e scoraggi i writers, dando all’ambiente da proteggere un aspetto più ordinato e pulito.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su MW soundkiller: pareti verdi contro l'inquinamento acustico

    Posted by:

    Interessante proposta. Chissa se c'è le nostre amministrazioni se ne rendino conto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su MW soundkiller: pareti verdi contro l'inquinamento acustico

    Posted by:

    Semplice e bell'idea,soprattuto per il motivo che le piante arrampicanti a differenza del cemento sono nettamente migliori dal punto di vista estetico .Importante anche il fatto che le piante al contrario del cemento durano nel tempo senza andare incontro a deterioramenti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su MW soundkiller: pareti verdi contro l'inquinamento acustico

    Posted by:

    solo in alcuni tratti di autostrade italiane ho visto le barriere fonoassorbenti in rumore Di solito sono in materale fonoassorbenti, ricoperte con listarelle di legno (per trattenere e proteggere il materiale poroso fonoassorbente) Credo che tale sistema sia ottimo x la citta, meno per le autostrade dove la forte velocità dai mezzi potrebbe letteralmente strappare le foglie (oltre ad un effetto phon in estate) impedendo alla vegetazione di proliferare qualcuno mi potrebbe indicare un link in inglese..a me si apre solo in olandese…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su MW soundkiller: pareti verdi contro l'inquinamento acustico

    Posted by:

    Mi spiace ice, ma per quanto abbia cercato non sono riuscito nemmeno io a trovare un articolo in inglese! =( L'unico consiglio che posso darti è di tradurlo con google translator dall'olandese all'inglese anche se i risultati non sono ottimali. Saluti Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Ecoblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.