La matematica dei fiocchi di neve

frattali e fiocchi di neve. foto *PaysImaginaire*I fiocchi di neve sono tutti diversi, pur nascendo tutti dalle proprietà chimico-fisiche dell'acqua che danno loro una simmetria esagonale. All'osservatorio astronomico di Lignan, in Valle d'Aosta, e' in programma per stasera una conferenza dal titolo: "La matematica di un fiocco di neve: un viaggio alla scoperta della natura tra caos, frattali e bellezza."

Eccovi la presentazione della serata con le parole degli organizzatori: "la matematica ci permette di descrivere queste forme geometriche con grande accuratezza, senza che ciò diminuisca la nostra meraviglia di fronte a questo fenomeno naturale. Anzi, la sorpresa aumenta quando scopriamo che quegli strumenti matematici consentono anche di descrivere il profilo delle montagne e delle nuvole, di misurare la lunghezza dei fiordi della Scandinavia, di realizzare le previsioni meteorologiche! La conferenza vuole essere una piccola, ma significativa introduzione a due branche fondamentali della moderna matematica, la teoria del caos e i frattali."

Relatore: Dott. Roberto Bonin Ricercatore presso l'Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d'Aosta. Ingresso libero. Info Ovada.

  • shares
  • Mail