Aquario 2008

zodiaco acquario 2008Viviamo tutti in una specie di acquario, ma ai nati in questo segno chiediamo di farvi particolarmente attenzione. Cari acquari, quali sono i limiti della vostra boccia? Che cosa c'è al di là delle pareti immaginarie entro cui ci ritroviamo a nuotare? A volte siamo prigionieri di abitudini, percorsi, modi di pensare e di vedere il mondo che ci impediscono di apprezzarlo nella sua enormità.

Ai nati in questo segno chiediamo di applicare la propria intelligenza creativa nel tuffarsi nelle bocce degli altri e vedere i problemi da punti di vista insoliti. Su ecoblog siamo abbastanza portati a vedere la costruzione di nuove strade dal punto di vista degli alberi da tagliare, o l'abbassarsi delle tasse sui carburanti come un disincentivo allo sviluppo a forme di mobilità non dipendenti dal petrolio. Lo sforzo che dobbiamo fare e' guardare ai problemi con gli occhi della maggioranza (che purtroppo non sono i nostri) e cercare una soluzione che piaccia anche alle masse.

Per voi dell'acquario abbiamo inaugurato una nuova categoria dedicata (guarda caso) all'acqua. Acqua come bene comune, acqua come necessità da condividere tra produzione di energia, agricoltura e usi civili, ma anche acqua da lasciar scorrere per mantenere funzionali gli ecosistemi delle acque dolci, a cui troppo spesso viene negato il flusso minimo vitale.

» Gli altri segni dell'oroscopo 2008 su ecoblog

  • shares
  • Mail