Piste Ciclabili Web 2.0

Scritto da: -

piste_ciclabiliBuona notizia per i nostri amici amanti delle scampagnate in bicicletta. Da Metro di oggi ecco arrivare un servizio davvero utile. Si chiama PisteCiclabili e promette di aiutare chi è alla ricerca di un buon percorso.

Nonostante il nome su PisteCiclabili è possibile trovare non solo le classiche piste ciclabili cittadine, ma anche consigli su itinerari stradali particolarmente godibili o affascinanti. Il tutto condito in salsa Web 2.0 con l’immancabile mappa di Google, canale Youtube, wiki, tags e funzionalità “sociale” con le proposte e le condivisioni dei lettori. Non ultimo un forum e le news riguardanti il modo delle due ruote ecologiche.

4000 i kilometri “recensiti”, con una netta prevalenza della Lombardia (83 percorsi) che stacca Emilia Romagna (47) e Toscana (28) mentre il resto del Paese a quanto pare latita un po’. Siamo però sicuri che riuscirete presto a invertire questa tendenza, giusto?

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Piste Ciclabili Web 2.0

    Posted by:

    mpfh… C'è anche questo qui[0] [0] <a href='http://criticalmap.org/' rel='nofollow'>http://criticalmap.org/</a> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Piste Ciclabili Web 2.0

    Posted by:

    bello! ho appena comprato la bici nuova e mi sarà utilissimo, come tutte le cose fatte dagli utenti ha bisogno di svilupparsi, speriamo bene! Critical map è un po' troppo caotico per i miei gusti… cmq anche li ho trovato cose utili. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Piste Ciclabili Web 2.0

    Posted by:

    Bellissima iniziativa che è sinergica a Critical Map <a href='http://www.criticalmap.org/index.php' rel='nofollow'>http://www.criticalmap.org/index.php</a> Entrambe con caratteristiche specifiche, ma , con un pò di pazienza e pratica, permettono un grande e utilissimo traguardo anche a chi va in bici: LA CONOSCENZA! Fondamentale Critical Map nelle decine di città "monitorate" soprattutto perchè nate dall'esperienza di ciclisti urbani quotidiani: centinaia di tracciati per Roma e Milano, certo alcuni un pò inutili e goliardici, ma nella stragrande maggioranza di immediata praticità e dettaglio. Comodissima la cconfrontabilità fra itinerari con l'opzione "Mostra tutti i post della zona". Buone pedalate a Tutti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Piste Ciclabili Web 2.0

    Posted by:

    Io vi segnalo <a href='http://www.XCRides.com' rel='nofollow'>http://www.XCRides.com</a> un sito web 2.0 per la condivisione dei percorsi Mountain Bike. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Piste Ciclabili Web 2.0

    Posted by:

    Fantastico! Ho trovato qualche nuova pista a Cagliari e aggunto qualche mancante! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Piste Ciclabili Web 2.0

    Posted by:

    Grazie mille per i pareri positivi sul sito che sto costruendo :) Se avete qualsiasi idea su come migliorarlo, fatemelo sapere: PisteCiclabili.com è in continua evoluzione, e ci tengo moltissimo alle opinioni di il sito lo usa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Piste Ciclabili Web 2.0

    Posted by:

    Ben vengano le piste ciclabili da usare anche con le bici elettriche. Da entusiasta utilizzatore di una e-bike, ho riscontrato che questo tipo di bici, avvalendosi del motore elettrico collegato ai pedali, aiuta il ciclista di tutte le eta’ nella pedalata ed in tutti i percorsi, anche in salita, ed evita, nei brevi percorsi, l’utilizzo di mezzi inquinanti, contribuendo alla salvezza del pianeta. Inoltre queste bici sono ormai evolute ed all’avanguardia della tecnica con batterie al litio leggere, durature e non inquinanti nemmeno nello smaltimento e con potenti motori (talvolta anche oltre i 250W legali in Europa). Se poi le batterie vengono ricaricate da impianti fotovoltaici, l’inquinamento prodotto e’ realmente Zero (tranne occasionali fenomeni di meteorismo da parte del ciclista). I ciclisti elettrizzati, una categoria di nicchia, ma non nel ghetto, che ha ampie possibilita’ di incremento, con il loro forum del sito jobike.it senza scopo di lucro, senza, grazie a Dio, pubblicita’ ne’ sponsor, realizzato solo da appassionati sull’argomento, spaziano su tutti gli argomenti, dal tecnico specializzato, al divertente, al politico, al gastronomico, al turistico. Grazie per venirci a trovare Scritto il Date —