A sciare in treno

Andare a sciare in treno Quest'anno è nevicato un po' di più, e quindi sciate domenicali e settimane bianche stanno tornando in auge. Buon per gli albergatori, anche se mi auguro scegliate sempre qualche bell'albergo ecologico per le vostre vacanze. Meno buono per gli intasamenti di macchine che si creano sulle piccole stradine abbarbicate sugli irti colli innevati, portando anche un pochino di inquinamento atmosferico...

E allora, andiamo a sciare in treno! Più comodo, più ecologico, niente code, niente smog. E' ad esempio la proposta del Dolomiti Express. Si può saltare su un bel trenino a Trento, e percorrere un bel pezzo di Dolomiti su su per la Val Sole. Scendere dal treno direttamente alla base dell'impianto, noleggiare gli sci, e salire sulla cabinovia su su fino oltre i 2mila metri. Pratico.

Certo, sciare è uno sport bello e a contatto con la natura, anche se non sempre la natura viene rispettata per fare posto alle piste da sci. E allora, nel dare sfogo alle nostre passioni, vediamo di scegliere la soluzione "meno impattante". Questa del treno+sci mi pare una buona idea.

Per verificare gli orari del Dolomiti Express, guardate qui.

  • shares
  • Mail