Ipermercato autosufficiente

pannelli fotovoltaici. foto di afloresmSarà costruito alle porte del quartiere San Paolo di Bari e si chiamerà "Bari Uno". Sarà il primo centro commerciale che occuperà un area di 9 mila metri quadrati interamente autosufficiente dal punto di vista energetico. Verrà alimentato da ottomila metri quadrati di pannelli fotovoltaici per una capacità produttiva di cinquecento kWh.

Per la costruzione di questo ipermercato sono stati stanziati sedici milioni di euro e verrà costruito, in un area prima occupata da uno stabilimento della Shell che trattava prodotti petroliferi, dalla Azienda Inserco del Friuli Venezia Giulia. Sono previsti oltre agli impianti fotovoltaici anche impianti idrici a baso impatto ambientale.

L'irrigazione delle aree adibite a verde pubblico e l'uso industriale dell'acqua verranno assicurati da un sistema di vasche di raccolta per le acque piovane e un pozzo artesiano eliminando così il problema di attingere acqua dalle forniture comunali. I lavori per questa immensa opera sono già iniziati con viva preoccupazione dei piccoli commercianti e l’inaugurazione è prevista per il prossimo settembre.

Via ׀ Ansa
Foto ׀ afloresm

  • shares
  • Mail