Dopo la lampadina, cosa spengo?

Risparmio Energetico L'iniziativa M'illumino di meno 2008 sta per "culminare". I lettori più assidui hanno già un occhio di riguardo verso questa tematica al di là dell'iniziativa pubblicizzata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar. Chi invece dei comportamenti eco-sostenibili non ne ha fatto ancora una propria abitudine, può cogliere l'occasione per portare nella propria quotidianità questi semplici gesti.

In casa o in ufficio la temperatura è troppo alta e l'impianto è centralizzato? Chiudere il calorifero tramite la manopola di alimentazione renderà l'aria un po' più tiepida e soprattutto meno secca. Evitare assolutamente di aprire e lasciare le finestre aperte per raffreddare l'ambiente. Un paio di giri alla suddetta manopola e si consumerà molto meno.
Per cambiare aria agli ambienti il modo più efficiente è creare delle correnti d'aria, magari aprendo contemporaneamente due o tre stanze per pochi minuti.

Il timer di spegnimento automatico del televisore è la caratteristica più comune e sottoutilizzata dei nostri apparecchi. Se proprio non ce la facciamo a spegnerlo mentre siamo in un'altra stanza, questo timer può farlo per noi. Ovviamente poi ci ricordiamo di passare e spegnerlo definitivamente dallo stand-by, vero?
Molto apparecchi digitali (sveglie, stereo, dolby surround, lettori dvd) mostrano l'orario sui display luminosi: abbiamo realmente bisogno di sapere che ore sono ogni volta che giriamo lo sguardo?

Se invece siamo a lavoro e spegnere il monitor è cosa proprio fastidiosa, possiamo limitare il consumo col il LocalCooling, piccolo programmino che invece di far partire lo screensaver spegne monitor e hard disk. Anche in questo caso, sarebbe molto meglio impiegare quei 3 secondi per spegnere Monitor, Stampante, Scanner, Hard Disk esterni e accessori vari. Anche se Lumachina ci ha spiegato del pc che consuma anche da spento.

Il tritacarta è senza dubbio l'apparecchio più simpatico dell'ufficio - ma oggi possiamo farne a meno facendo quattro passi fino al cestino e strappando i fogli a mano. Staccando la sua spina risparmieremo almeno dai 15 ai 50 watt in media. Se in ufficio non c'è nessuno spegnere la macchinetta del caffè e il boiler dell'acqua contribuirà alla causa.

Foto | Impaginazione

  • shares
  • Mail