Usare il calore delle macchine per produrre energia e risparmiare carburante

Recuperare calore per fare andare le macchineGli studenti di scienze, o giù di lì, sanno che in un processo meccanico, di produzione o conversione dell'energia, una parte di questa viene convertita in calore, e quindi in una forma non utile per compiere un lavoro. Ovvero, c'è sempre una parte di energia che si spreca.

C'è però anche il modo di convertire questo calore in energia utile, usando sistemi chiamati "termocoppie", cosa che viene applicata in situazioni tipo il controllo di un sistema centralizzato di riscaldamento o della temperatura di un frigorifero.

All'Università di Cardiff, nel Galles, il professor Mike Rowe sta studiando come applicare le termocoppie alle auto. Se un sistema di questo tipo potesse essere inserito nel motore, l'automobile potrebbe recuperare energia dal calore emesso, risparmiare benzina (almeno il 5%) ed evitare un po' di emissioni di CO2. Secondo il professore, la generazione termoelettrica sarebbe un sistema più semplice e meno costoso che investire nell'energia solare, ad esempio, ma l'industria ancora non recepisce il messaggio.

Via | Science Daily
Foto | mercuryvapour

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: