Piccole azioni, grandi cambiamenti – Guida al salvataggio del pianeta

fotoalbero"Dobbiamo essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo" diceva Gandhi. In altre parole tutti noi possiamo essere partecipi del cambiamento del mondo, ogni singolo uomo ha il potere di cambiare il mondo.

Sappiamo benissimo che la situazione ecologica si può risolvere solo a livello internazionale, con il coinvolgimento di ogni singolo stato, in particolar modo di quelli più potenti o influenti. Ma spesso usiamo questo fatto come "alibi" per la non azione.
L'inerzia è la migliore delle scuse. Spesso siamo portati a pensare che l'azione di uno solo non sia sufficiente per cambiare la realtà delle cose. Non è vero! Come minimo se tutti adottassero questo alibi, la non azione genererebbe un primo grande effetto: il peggioramento della condizione di tutti.

Credo che sia importante provarci, sforzarsi di capire cosa ci sta attorno, capire i meccanismi della società, il suo funzionamento. Credo sia necessario porsi delle domande, per capire se ci sono alternative migliori per raggiungere i nostri obiettivi, i nostri bisogni. Credo che a volte un piccolo miglioramento nelle proprie azioni è capace di creare nel breve tempo una consistente massa critica, un indotto concreto.

La società di oggi, i mezzi di comunicazione indipendenti, i blog, la scienza ci permettono di capire, di riflettere sulle nostre azioni, di percepire quali potranno essere le conseguenze dirette. Non possiamo vivere senza chiederci il perché delle cose, senza domandarci se ci sono modi migliori per ottenere lo stesso risultato, più puliti, più rispettosi dell'ambiente.

A volte, piccoli gesti possono creare grandi cambiamenti. Viviamo in un mondo che vale la pena salvare. E' la cosa più preziosa che ci rimane.

Successivamente pubblicheremo altri numeri di questa guida. Ogni suggerimento mirerà a liberarci dal senso di impotenza rispetto ai gravosi problemi ambientali. Si cercherà di dimostrare l'apporto concreto che ognuno può fornire per la tutela del pianeta, la preservazione delle risorse, la riduzione dei rifiuti, e molto altro.

Save the World!

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: