Gp del Qatar di notte con le luci della Pramac

Moto sprecone! Il nuovo circuito in Qatar sarà spettacolare per gli appassionati perché per la prima volta in assoluto, il 9 marzo prossimo un gran premio di motomondiale si disputerà in notturna. Il Gran Premio Commerciabank si svolgerà sotto una potentissima illuminazione progettata per l'occasione: 44 generatori proietteranno sulla pista da ogni direzione, in modo da non disturbare i piloti che percepiranno la stessa intensità di luce di un normale gran premio.

Un bello schiaffo al risparmio energetico perché i soldi arabi fanno gola e per di accaparrarseli gli imprenditori italiani della Pramac (co-proprietaria del team Alice Ducati, giusto per citare un problemino di conflitti d'interesse) metteranno in campo un sistema di luci che consumerà circa 5,4 milioni di Watt, praticamente quanto 3000 case, investendo circa 15 milioni di euro nella realizzazione.

Nel circuito internazionale di Losail, a Doha, si svolgerà uno spettacolo suggestivo giusto per i vip che vi prenderanno parte - ma d'altronde il Qatar vuole diventare leader nella fornitura di energia e gas: potrà permettersi di sprecare energia che potrebbe illuminare 70 campi di calcio a 11 in notturna - praticamente come quella utilizzata da tutti gli stadi per i posticipi del campionato di calcio. Per chi invece preferisce invece, l'energia che verrà sprecata potrebbe illuminare una autostrada che va da Doha, capitale del Qatar, a Mosca, capitale della Russia.

Via | GPone

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: