Si rompe un polso, ma salva il gatto dal pitone

Si rompe il polso per salvare Tuffy La signora nella foto è Ruth Butterworth, una gentile signora di 58 anni di Bridgeman Downs in Australia: una sera di qualche giorno fa ha provato invano a richiamare Tuffy, il suo amato gatto di compagnia, che giocava di fronte alla gabbia del pitone. Quando ha visto uscire dalla gabbia la silouhette lunga del serpente che con fare minaccioso si dirigeva verso il gattino si è precipitata a salvarlo, visto che in precedenza il pitone aveva fatto un sol boccone di Coco, la madre di Tuffy.

Ha dato parecchi colpi a mani nude al pitone fino a quando il povero gattino è riuscito a scappare di corsa in giro per casa, mentre il serpente vedendosi privato del pasto ha dato un paio di morsi alla signora Butterworth, rompendole il polso. Perché quindi tenere in gabbia, per di più in casa, animali di questo genere?
Via | News.com.au

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: