Idee per colture idroponiche in casa

Colture idroponiche moderne! Agli Australian Design Award - John Pallot, studente dell'università di Swinburne ha presentato un valido progetto per le culture idroponiche da fare in casa: il progetto non arriverà mai alla produzione e al commercio, ma potremmo sfruttarne l'idea per farne il nostro "angolo verde" anche negli appartamenti con meno spazio a disposizione. Per chi avesse tempo ed una buona manualità, qui c'è una versione esplosa del modello proposto da Pallot. Coltivare senza suolo è assolutamente naturale: le orchidee ed il vischio sono gli esempi lampanti di colture idroponiche e aeroponiche.

Il sistema ideato dal giovane studente prevede l'uso di una batteria da 4,5 volt che alimenta un sistema per l'irrigazione delle colture, prendendo l'acqua da una tanica da 5 litri. Il ricambio d'acqua è fondamentale nelle coltura perché assicura l'apporto di sostanze nutritive (carbonio, idrogeno, ossigeno, potassio, magnesio, zolfo, boro...) alle piante che generalmente sviluppano 1 o 2 settimane prima rispetto a quelle coltivate in terra.

Via | Design Awards

  • shares
  • Mail