Cucina indiana:la più grande è solare

I pannelli solari che alimentano le cucine dell'Accademia del mondo miglioreSe in Italia abbiamo l’Accademia di “Amici”, in India c’è l’”Accademia del mondo migliore” presso Taleti, vicino a Monte Abu, situato ad un'altezza di 1219 m sul livello del mare, nel Rajasthan, che fornisce mediamente 20.000 pasti al giorno a emissioni zero. Grazie alla più grande cucina solare del mondo costruita secondo la sapienza indiana e la tecnologia tedesca di Solare-Brueck.

Monte Abu nasce come luogo di culto shivaita divenendo in seguito, nell’ XI secolo luogo sacro ai jainisti che hanno come precetto l'Ahimsa, cioè il non recare danno a tutte le forme viventi; perciò oltre ad essere vegetariani di tipo vegano, spesso, tra i più devoti, vi sono coloro che muniti di piumino avanzano spazzando la strada davanti a sè per non calpestare, involontariamente, qualche insetto; o portano una garza davanti alla bocca, per non correre il rischio di ingerire ed uccidere i microorganismi presenti nell'aria. E dunque, quale migliore collocazione che un'accademia che ha alla sua base il rispetto per tutti gli esseri viventi?

Ma se lo sarebbe mai immaginato Archimede che il suo specchio ustorio avrebbe prodotto cibo? Infatti la tecnologia usata è proprio quella intuita dal filosofo-matematico greco. Grazie a 84 parabole in grado di concentrare la luce solare , ognuna con un’area riflettente di 9,2 metri quadrati e al sistema di tubature, il vapore prodotto da questo impianto solare a concentrazione (circa 3500-4000 Kg al giorno) viene raccolto per garantire calore alle pentole industriali della capacità compresa fra i 200 e i 400 litri, producendo una media di 20000 pasti al giorno, e fino a 38500 pasti al giorno durante i periodi di picco massimo di radiazione solare.

La necessità di intervenire con una cucina del genere è dettata dal fatto che in India si consumano molte fonti energetiche (sterco, carbone, ecc.) che causano un elevato inquinamento. L’impianto però subisce una diminuzione della produzione di pasti durante il periodo monsonico, quando, per un periodo di circa dieci settimane, non è possibile fare affidamento sulla funzionalità solare.

L'Accademia per un mondo migliore è interessata a tecnologie per le energie rinnovabili e il programma è parte di un progetto dimostrativo speciale del Ministero delle Energie nuove e rinnovabili (MNRE), del Governo indiano.
Per chi si volesse cimentare nel bricolage e costruire la propria cucina solare consiglio questo link: solarcoocking.

Foto | Wikia

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: