Allarme stambecchi con lo scioglimento dei ghiacci

Lo Stambecco è in via d'estinzione? A fare le spese dei cambiamenti climatici che continuano inesorabili sono gli stambecchi italiani: il WWF lancia l'allarme sullo scioglimento dei ghiacciai italiani e la diminuzione di stambecchi nel Parco nazionale Gran Paradiso. Uno studio eseguito in collaborazione con il Centro nazionale delle ricerche di Torino (Cnr) sulla base dei dati degli ultimi 50 anni sulla dinamica di popolazione dello stambecco ha analizzato gli ultimi due decenni. Dal 1992 ad oggi si è passati dai 4000 individui ai 2500, un calo notevole a dimostrazione che non tutte le specie animali e vegetali riescono ad adattarsi rapidamente ai cambiamenti climatici, rischiando l'estinzione.

Il problema del riscaldamento globale non è tanto l'aumento in termini assoluti della temperatura, piuttosto l'eccessiva rapidità con cui avviene. La terra ha sempre vissuto l'alternanza ciclica di periodi più freddi e più caldi senza cambi repentini come quelli dovuti all'azione umana: questo ha permesso l'evoluzione delle specie che sono sopravvissute grazie al naturale adattamento.

Via | Ansa.it
Foto | Urogallus

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: