Koala a rischio per i gas serra

Gas serra mettono a rischio la sopravvivenza dei Koala I Koala sono a rischio estinzione a causa dei gas serra: le foglie di eucalipto sono immangiabili a causa delle alte concentrazioni di tannino. L'incremento di diossido di carbonio nell'atmosfera riduce i contenuti nutritivi delle foglie rendendo più pericoloso il tannino già presente. Le foglie di eucalipto, alimento base della dieta dei koala, non sono particolarmente ricche da un punto di vista nutritivo: il loro basso contenuto di proteine, obbliga i marsupiali sono costretti a mangiarne fino a 700 grammi al giorno.

Il problema è serio perchè i marsupiali passano circa 20 ore al giorno a dormire e nelle restanti mangiano di continuo e perchè non verrà circoscritto ai soli Koala: a rischio sono anche le altre specie che entrano in contatto con l'eucalipto. Bill Folley, professore dell'ANU (Australian National University) di Canberra, sostiene quindi che l'estinzione dei marsupiali è quasi inevitabile.

Dalle analisi svolte nelle università australiane arrivano cattive notizie perchè anche nelle aree dove la concentrazione di diossido di carbonio sembra minore, i Koala mostrano evidenti problemi riproduttivi. Gli effetti sull'intera catena alimentare non sono ancora quantificabili, anche se nel lungo periodo si spera che la specie possa adattarsi ai cambiamenti.

Via | The Indipendent

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: