A rischio anche JJ3, l'orso figlio di Jurka

Orso

L'orso JJ3, figlio di Jurka è in pericolo: gli animalisti di NO alla Caccia, Lav, Pan-Eppaa, Animalmente e Lipu sono all'opera per smantellare la penosa campagna messa in atto dai suoi nemici che vogliono far percepire la sua immagine come problematica, in modo da aver meno noie d'opinione pubblica in seguito alla probabile eliminazione.

JJ3 è il fratellastro dell'orso Bruno, JJ1, abbattuto in Baviera dove aveva sconfinato ma a Jurka Junior 3 toccherà la stessa sorte: è stato volutamente lasciato in letargo perché al suo risveglio sarà facile che gironzolerà alla ricerca di cibo. A farne un'immagine problematica non c'è stato problema, ora a farla evolvere in "pericolosa" ci vorrà ancora meno.

I cacciatori mettono in ballo la scusa della scarsa sicurezza nei boschi, visto che già qualche attacco c'è già stato: il problema vero è che l'orso li ha già beffati qualche volta, arrivando prima di loro sulla preda impallinata seguendo la scia di sangue, facendo arrabbiare parecchio i cacciatori. Le associazioni animalisti si battono da tempo a favore della famiglia di Jurka: la madre vive rinchiusa in un recinto con a San Romedio, nel Trentino. La difesa dei deboli continua, visto che nessun vorrebbe fare la fine di JJ1.

Foto | Scubadive67
Via | Repubblica.it

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: