L'impatto ambientale dell'auto del 2030

Le emissioni dei veicoli nel 2030 saranno condizionate dal modo di fare elettricitàIn uno studio comparato sulle diverse tecnologie automobilistiche presentato al convegno della Society of Automotive Engineers, il professor Heywood, del MIT sostiene che senza cambiare il modo di produrre l'energia elettrica non sarà possibile migliorare le automobili. Analizzando i diversi sistemi di trazione (a batteria, ibride e a idrogeno) lo studio conclude che i vantaggi delle tecnologie elettriche subiscono un limite dovuto all'impatto della generazione elettrica .

Secondo lo studio, nel 2030 le emissioni potranno al massimo scendere dal 60% rispetto ad oggi senza una radicale decarbonizzazione dell'elettricità; senza questa condizione il bilancio globale, infatti, rischia di non offrire vantaggi sostanziali rispetto alle auto ibride di oggi, che usano un motore a scoppio per caricare le batterie. La ricerca, volta a presentare il potenziale dei trasporti elettrici per la riduzione di emissioni ad effetto serra, prende a modello una Toyota Camry di 2.5 di cilindrata, ma risente nelle sue conclusioni della "sporca" elettricità statunitense, che attualmente conta su molte centrali a carbone.

Gli scenari della produzione elettrica sono molto semplificati, prendendo l'attuale mix, tutto carbone o tutto gas, mentre per le auto ibride "plug in" (ricaricabili alla spina) vengono considerati 3 livelli di autonomia tutto-elettrico: 10, 30 e 60 km, con un aumento dell'energia specifica (in Wh/kg) dell'1,5% l'anno. Nelle concusioni, gli autori affermano che, ridurre le emissioni globali più di quello possibile con gli ibridi a benzina sarà una sfida durissima, poichè, secondo gli scenari di produzione dei carburanti, le auto ibride, ibride plug-in e a fuel cell offrono tutte una riduzione del 40-45% rispetto al veicolo con motore a scoppio in produzione nel 2030 (160 gr/Co2 al km e 5 litri per 100km). Per cui cambiare carburante, per svincolarsi da petrolio, non offre vantaggi in termini di emissioni.

Via | Green Car Congress
Grafico | Green Car Congress

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: