SMS consumatori e conosci i prezzi della spesa

Il logo di Sms ConsumatoriE' un servizio totalmente gratuito sia in invio sia in ricezione: inviando un sms (da qualunque operatore) al numero 47947 e digitando semplicemente il nome del prodotto di cui si vuole conoscere il prezzo si ottiene l'informazione.

I prezzi indicati riguardano i principali prodotti agro-alimentari e sono i valori medi nazionali, tenendo conto di varie tipologie di esercizi commerciali. Occorre prima registrarsi al sito Smsconsumatori e lasciare il proprio numero di cellulare dove tra l'altro sarà possibile segnalare sia anomalie di prezzo sia di confezionamento.

I prezzi all'origine e all'ingrosso sono nazionali e aggiornati con cadenza settimanale, quelli di vendita invece sono divisi per area geografica (Nord, Centro e Sud) e sono rilevati giornalmente. Si possono ricevere, per lo stesso prodotto anche più messaggi di risposta poiché sono analizzati anche i prezzi di almeno 3 varietà.

Il progetto, promosso dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, prevede la rilevazione continua dei prezzi al consumo di oltre 80 prodotti alimentari di largo consumo (frutta, verdura, carni, latticini, pesce, ecc.) in 2.200 punti vendita dei diversi canali distributivi: ipermercati, supermercati, discount, mercati rionali e negozi specializzati (di frutta e verdura, carne, pesce e alimentari).

L’attività di rilevazione interessa l’intero territorio nazionale (18 regioni, pari al 99,2% della popolazione, e 33 province); tra le città campione rientrano i principali Capoluoghi di regione e le altre grandi province italiane (Milano, Torino, Genova, Venezia, Verona, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Palermo, Catania e Cagliari, ecc.).

La rilevazione viene effettuata quotidianamente (dal martedì al sabato) e prevede l’impegno giornaliero di 44 rilevatori; il campionamento dei punti vendita a livello territoriale è stato effettuato, analogamente alla metodologia Istat per il calcolo dei prezzi al consumo, con criterio proporzionale alla quota dei consumi alimentari nelle diverse regioni d’Italia.

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: