Il web hosting ecologico per il sito web

Hosting ecologico

Mentre i fornitori di spazio web europei si fanno la guerra sul ribasso di prezzo per accaparrarsi i nuovi clienti, quelli oltreoceano si stanno tingendo di verde: dopo il primo boom del settore che permetteva di aprire con canoni di poche decine di euro l'anno la propria presenza nella rete, oggi i principali fornitori americani, anche con la scusa del cambio favorevole, stanno invogliando i clienti europei spingendo anche sul tema ecologico.

In molti stanno installando diversi pannelli fotovoltaici sui tetti delle farm (gli edifici dove vengono custoditi i server in locali appositamente climatizzati e monitorati 24 ore su 24) o stanno migrando verso sistemi che permettano la virtualizzazione dei server stessi aumentando il risparmio energetico. Bisogna però fare attenzione, perché la maggior parte delle volte il marketing di queste aziende, battendo sul tasto ecologico dove siamo più sensibili, mira ad alzare i prezzi.

É pur vero che alcuni datacenter totalmente autonomi dal punto di vista energetico, ma come possiamo effettivamente controllare che il loro gruppo di continuità che notoriamente va a diesel, sia effettivamente alimentato a gas-propano? Il Greenest Host, fornitore di spazi web in hosting californiano a 90 km San Diego, ha provveduto all'installazione della webcam puntata sui suoi pannelli per dimostrare che la sua attività non produce alcun tipo di emissioni.

A quando anche in Italia?

Via | MetaEfficient.com

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: