Fotovoltaico a 3 centesimi al kilowattora

Solare a concentrazione economico. Foto dal sito SunrgiQuesta è la promessa di Sunrgi, un'azienda statunitense che per i suoi pannelli fa utilizzo di celle ad alta efficienza in grado di convertire il 37% della luce solare in elettricità e di lenti che aumentano di 2.000 volte l'irradiazione. Non è certo il primo caso di pannello a concentrazione che, come sappiamo, porta con se vantaggi e svantaggi di questa tecnologia.

I vantaggi sono di tipo economico il minor impiego di silicio, il materiale più costoso del pannello. Gli svantaggi riguardano anzitutto la temperatura maggiore che rischia di fondere il materiale stesso oltre a ridurne le performance, nonchè la pulizia che necessariamente deve essere maggiore e quindi poco adatta ai tetti.

Di tutti questi svantaggi Sunrgi ha provveduto alla questione temperatura studiando un apposito sistema di raffreddamento in grado di dissipare il calore come se non fosse presente alcuna lente. Sono così sicuri della loro tecnologia che si dicono pronti ad entrare in produzione entro un anno o poco più. Non resta che attendere gli sviluppi, un anno passa in fretta.

Via | Ecogeek
Foto | dal sito Sunrgi

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: