Sequestro di C02, per Greenpeace è inutile

La copertina del dossier di GreenpeaceMentre l'Enel firmava accordi con la Cina finalizzati a promuovere la diffusione di "Clean Coal Technologies" relativo alle più avanzate tecniche per la cattura e sequestro della CO2, Greenpeace pubblicava il suo dossier: "Sequestro di C02: una falsa speranza". Anche Ecoblog in diversi post, (qui e qui) ne aveva parlato. Secondo Greenpeace: "il mondo ha già le soluzioni necessarie per evitare l'immissione di CO2 nell'atmosfera e la tecnologia di sequestro e stoccaggio non potrà essere disponibile prima del 2030".

Greenpeace fa notare che è entro il 2015 che si devono ridurre le emissioni mondiali: " si prevede che l’adozione su ampia scala della Ccs annullerà i miglioramenti in termini di efficienza degli ultimi 50 anni e farà aumentare il consumo delle risorse di un terzo; stoccare la CO2 sottoterra è rischioso, CCS comporta significativi rischi di responsabilità civile e costituisce una minaccia per la salute, gli ecosistemi e del clima".

Insomma, neanche questa è buona. Anche perchè Greenpeace mette in guardia sui pericoli dello cattura e stoccaggio dell'anidride carbonica: "persino una quantità molto bassa di perdite di CO2 potrebbe compromettere qualsiasi sforzo per attenuare i cambiamenti climatici; l'acquisizione e lo stoccaggio di carbonio utilizzano un sacco di energia, pari al 10-40% di potenza sviluppato da una centrale il che richiederebbe la costruzione di una centrale elettrica extra per ogni quattro centrali di stoccaggio costruite e così si perderebbero gli investimenti destinati a soluzioni sostenibili per i cambiamenti climatici, come fonti rinnovabili (eolico, solare, biomasse sostenibili) ed efficienza energetica ".

Insomma, la strada maestra per la diminuzione di emissioni di CO2 resta quella delle energie rinnovabili e pulite che dovrebbero essere adottate su larga scala. Ma il nuovo Governo che a giorni si insedierà a palazzo Chigi, cosa vorrà fare?

Via | Greenpeace

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: