Festa della mamma: eco consigli

L'Airca è presente in tutte le piazze italiane con le azalee della ricercaMentre mio figlio il grande che ha 12 anni mi ha regalato assieme al piccolo di 2, dei profumi naturali (bravi bimbi!), io alla mia mamma regalerò l'azalea della ricerca dell'AIRC, in vendita oggi in tutte le piazze italiane. Un piccolo gesto per un grande progetto: combattere il cancro. Ovviamente si può aiutare l'AIRC anche inviando un SMS al 48545 o donando con carta di credito.

Per chi invece preferisce un regalo diverso mi permetto di suggerire il catalogo Acquistiverdi che contiene una serie di idee e indirizzi di ditte che producono solo prodotti certificati eco. Le mamme, si sa, sono quelle che fanno girare gli acquisti e a sfogliarlo mi sembra davvero che ci siano buoni suggerimenti: dai pannelli solari alle penne riciclabili, dalle case in legno ai cosmetici bio, dai detergenti per la casa all'abbigliamento eco.

Rispetto all'ultima edizione ci sono 94 prodotti nuovi (in totale 283) e 13 nuove aziende (in totale 69) e sono state inoltre aggiunte 6 nuove categorie merceologiche. Il che fa presupporre che il segmento sia in netta crescita. Tutti i prodotti selezionati possiedono requisiti ecologici: alcuni vantano marchi di prodotto, altri sono realizzati prevalentemente in materiale riciclato o garantiscono una effettiva riduzione dei consumi energetici o idrici, della produzione dei rifiuti o dell'emissione di inquinanti attraverso il loro utilizzo. Il terzo suggerimento, infine, riguarda un libro: Guida alla spesa biologica, di Nicoletta Pennati e Rita Imwinkelried dove è possibile trovare un'elenco ragionato, diviso per regione, di tutte le aziende che offrono prodotti alimentari e non, certificati bio, per una spesa salutare ed economica.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: