Arriva la smart card ed il ministero di Giustizia dice addio ai documenti cartacei

Ministero

Via la carta dal Ministero con le smart card: il dipartimento di Organizzazione Giudiziaria del Ministero della Giustizia ha messo in piedi un progetto con cui si potranno firmare i documenti tramite una card elettronica, evitando quindi la stampa e l'archiviazione degli stessi in archivi polverosi.

Nei prossimi mesi verranno distribuite circa 22 mila tessere al personale dei dicasteri di sei regioni-pilota: Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Sarà una card multifunzionale con i dipendenti potranno avere: l'accesso alla propria postazione di lavoro, la firma dei documenti, eliminazione dei pin per il riconoscimento ed in alcuni casi potrà esser associata all'impronta digitale.

La pubblica amministrazione potrà risparmiare un bel po' di soldi e l'ambiente ci guadagnerà di sicuro. Noi di Ecoblog ringraziamo il fedelissimo simonemuscas per la segnalazione.

Via | IlMessaggero.it

  • shares
  • +1
  • Mail