Una moto col pieno di mele

La Triumph Daytona 675

Sono bastate 6000 mele raccolte da terra e un gruppo di studenti di chimica della Scuola Prince William in Northamptonshire , ha messo a punto un carburante, l'E25 a base di etanolo, in grado sopratutto di non inficiare le prestazioni di una Triumph Daytona 675 a 250 km/h.

L'esperimento è stato condotto al England's a Bruntingthorpe Proving Ground e il progetto "fast fruit" è nato in collaborazione con la rivista Bike magazine. L'obiettivo degli studenti di chimica era quello di dimostrare che anche una miscela di carburante con etanolo non abbassa le prestazioni dei motori. E da questa idea che la Trimph sta studiano la possibilità di mettere in commercio futuri modelli compatibili con carburante E25 (25 per cento di etanolo, il 75 per cento di benzina). Infatti gli studenti di chimica per far andare la moto a mele hanno dovuto solo riprogrammare il sistema a iniezione e usare il laboratorio di chimica della scuola per far fermentare le mele.

L'esperimento si colloca nella più ampia visione dell'Inghilterra determinata ad andare avanti sul loro uso nonostante la richiesta di moratoria sui biocarburanti e l'aumento delle commodities, tanto da voler arrivare entro il 2010 ad un abbattimento del costo dei carburanti pari al 5%.
Mi sa che alla fine ci mangeremo il Pianeta.

Grazie alla segnalazione di desmoluca
Via | hellforleather
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: