Cambiamenti climatici: Google Earth e Governo britannico insieme nel controllo

La barriera di ghiaccio in Antartide

Quanto e come i cambiamenti climatici colpiranno il nostro Pianeta? E quale sarà il loro impatto sulla vita delle persone? A questa e a molte altre domande provano a rispondere il Governo britannico, il Met Office Hadley Centre e il British Antarctic Survey con un progetto comune presentato oggi dal Primo Ministro Gordon Brown: monitorare le temperature dell'atmosfera e attraverso le proiezioni prevedere i cambiamenti climatici.

Un primo livello è organizzato dal Met Office Hadley Centre che registra le temperature in tutto il mondo presentando le proiezioni per i prossimi cento anni degli effetti devastanti dei gas serra nell'atmosfera. Gli utenti possono così accedere alle informazioni relative alle azioni che possono essere prese singolarmente, dalle comunità, imprese e governi per affrontare i cambiamenti climatici e mette in evidenza un buon lavoro già in corso. Il secondo livello , sviluppato da British Antarctic Survey, mostra il ritiro dei ghiacci antartici dal 1950 e quanto questi influiscano sui cambiamenti climatici.

Nick Owens, direttore del British Antarctic Survey ha detto:

"Questa è una opportunità fantastica di utilizzare la tecnologia e la potenza di Google Earth per presentare alla gente di tutto il mondo l'importanza e la pertinenza dell' Antartide nella storia dei cambiamenti climatici."

Dopo aver scaricato Google Earth (se non lo avete già) potete visualizzare i cambiamenti climatici e le proiezioni in Antartide.

Via | Google LatlongBlog
Foto | Antartica

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: