Fiori di plastica riciclata per il disagio psichico

calle di plastica

I fiori di plastica che abbiamo visto a Terra Futura e che vi presentiamo in questa gallery sono oggetti di artigianato artistico riciclato, prodotti dagli utenti del Centro di Salute Mentale di San Cipriano d'Aversa. Il laboratorio dove si producono i fiori di plastica è parte di un percorso di riabilitazione e di inserimento lavorativo degli utenti.

Nel laboratorio si fa largo uso di materiali riciclati come rame, vetro, stoffa, carta e legno che vengono portati direttamente da privati cittadini sensibili sia al problema dei rifiuti che al disagio psichico. La plastica viene invece direttamente dalla Socib, che imbottiglia CocaCola per tutto il Sud Italia.

Il ricavato della vendita di questi oggetti viene diviso tra i membri della cooperativa sociale Gotha che hanno lavorato nel laboratorio. I fiori e gli altri oggetti realizzati dalla cooperativa si possono anche acquistare on line dal sito www.tuttostore.it, realizzato grazie alla collaborazione con Suntek (che si occupa di energie rinnovabili/risparmio energetico e ha quindi sposato l'impegno ecologico di Ghota. I proventi delle vendite on line serviranno anche a sostenere le iniziative di didattica ambientale dell'associazione PAEA.

fiori di plastica ottenuti riciclando della bottiglie

crisantemi da bottiglie
girasoli realizzati da persone con disagio psichico
rose di plastica colorata

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: