Ganapini: "Nessuna discarica a Chiaiano. Basta quella dimenticata di Caserta"

Lo sconcerto di Walter Ganapini, assessore all'ambiente della Regione Campania e ex-presidente di Greenpeace Italia, di fronte alla scoperta di una discarica perfettamente attrezzata a Parco Saurino in Santa Maria La Fossa, in provincia di Caserta ma mai utilizzata, anzi abbandonata, è davvero immenso.

L'intervista che vi propongo è stata registrata ieri 1 giugno e realizzata dal Meetup di Napoli Amici di Beppe Grillo, durante una pacifica manifestazione a Chiaiano, presenziata da circa 15mila persone, per dire no alla discarica e per offrire immediatamente la soluzione Parco Saurino: una discarica costruita a norma di legge della capacità di 400.000 metri cubi pari a 800.000 tonnellate e che darebbe respiro alla città di Napoli e alla provincia per almeno sei mesi.

L'assessore Ganapini, però riguardo a questo spreco, parla chiaramente di soluzioni sbagliate adottate sia in Regione Campania sia nel resto del Paese. E boccia, come d'altronde la Ue, il decreto discariche del Governo Berlusconi. La questione discarica di Chiaiano, è chiaro, è diventata una vetrina mediatica dal quale far passare messaggi più o meno rassicuranti per il resto d'Italia. Ma ciò non significa risolvere il problema e non far emergere l'informazione che occorre.

  • shares
  • +1
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: