Windmill Windup - anche i tornei di frisbee possono essere ecologici

Scritto da: -

bici di fianco ai campi di frisbee

Al torneo internazionale di ultimate frisbee Windmill Windup di Amsterdam ci sono state varie soluzioni ecologiche adottate dall’organizzazione come gli spostamenti delle squadre in bicicletta, tra la zona centrale e i campi satellite o per chi non dormisse in tenda di fianco ai campi. Per chi non ha noleggiato la bici c’era il pullman-pulling. Peccato che i boccoli biondi di una delle autiste abbiano contribuito a far scegliere questa soluzione rispetto alla bici.

A differenza di quanto avviene in molti tornei italiani, qui tutti si portano l’acqua in borraccia e non vengono distribuite bottiglie di plastica. Nel tendone mensa si possono riempire le borracce anche con la birra e si possono comprare varie bevande frizzanti, ma la maggioranza dei giocatori si serve delle taniche d’acqua o dei bagni per rifornirsi. La maggior parte delle borracce sono di una plastica speciale, praticamente indistruttibili e molto in voga negli Stati Uniti.

La colazione mattutina prevedeva banane ecquosolidali (le eko-okè, che furono il primo prodotto ad ottenere il marchio del commercio equosolidale) e varie opzioni fai da te con grandi barattoli di marmellata, burro di noccioline e granella di cioccolato da spalmare a piacere. Per chi veniva da Paesi dove la colazione si consuma salata, erano previsti affettati vari, con cui farsi anche i panini per il mezzogiorno. Niente vaschette monodose, niente plastiche inutili, posate comuni da usare a turno. Pizza e BBQ solo su ordinazione, cosa che minimizza gli sprechi.

Il consumo di stoviglie di plastica è stato ridotto drasticamente assegnando ad ogni giocatore un solo bicchiere biodegradabile da usare per tutti e tre i giorni del torneo. Di piatti non se ne vedevano, dopotutto ognuno ha ricevuto un disco (nuovo = pulito) da usare come piatto, alla bisogna. Le cartuccere (vassoi da birra in bicchiere) funzionano con bicchieri di plastica dura, che vengono dati dietro cauzione di un euro e, quindi, per la maggior parte vengono riportati al bancone invece che abbandonati in giro.

aspetti ecologici del torneo di frisbee

bici di fianco ai campi di frisbeebirra con bicchiere a rendereborracce al posto delle bottiglie di plasticacolazione non monodosecolazione monodose degli alberghitende di fianco ai campi

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Windmill Windup - anche i tornei di frisbee possono essere ecologici

    Posted by:

    Peccato per la Nutella, comunque sostituibile con le gocce di cioccolato per chi l'avesse voluta boicottare. Notate come la stessa colazione, fotografata in albergo, fosse tutta in confezioni monodose. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Windmill Windup - anche i tornei di frisbee possono essere ecologici

    Posted by: manuelevarese

    peccato per gli affettati. se il pasto fosse stato vegetariano sarebbe stato molto meglio! Scritto il Date —