Risparmio energetico, a Firenze edifici certificati da CasaClima (e risparmiano 1000 euro all'anno)

La targa di CasaClima

Se il Governo rema contro la certificazione energetica degli edifici, gli enti provinciali, nonché le imprese si attrezzano per conto loro. A chi dispiace risparmiare circa 1000 euro di spese energetiche all'anno? E così nasce l'accordo, con il patrocinio della Provincia di Firenze e della Provincia autonoma di Bolzano, tra AFE (Agenzia Fiorentina per l'energia) e l'agenzia CasaClima di Bolzano che attesterà la "qualità energetica" degli edifici.

E l'obiettivo è quello di dimezzare l'uso di energia proveniente da fonti tradizionali entro il 2015 anche attraverso la formazione delle maestranze coinvolte con appositi corsi. L'attestazione, nel caso siano particolarmente efficienti, sarà rilevata da una targa apposta sull'edificio, nuovo o ristrutturato e comunque dalla classificazione del certificato energetico.

Ha dichiarato Matteo Renzi Presidente della provincia di Firenze:

Non possiamo ambire ad essere la prima Provincia in Italia in materia di energie rinnovabili perché il primato spetta a Bolzano ma possiamo lavorare per ottenere il secondo posto.

Le imprese, invece, nel workshop di ieri organizzato da Anima hanno annunciato un investimento di circa 20 milioni di euro, che saranno usati per finanziare al Tecnopolo Tiburtino l' impianto di cogenerazione centralizzato ed impianti fotovoltaici su aree pubbliche e private.

Via | Il Reporter, Provincia di Firenze, Asca
Foto| CasaClima

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: