Buone notizie per la riserva Dry Tortugas

Un team di 38 ricercatori subacquei provenienti da vari istituti quali l'Università di Miami, Rosenstiel School of Marine and Atmospheric Science, NOAA Fisheries Service, Florida Fish and Wildlife Conservation Commission, il National Park Service, REEF e l'Università del North Carolina a Wilmington, ha recentemente completato con successo un censimento biennale per misurare come le condizioni di protezione adottate dalla Florida Keys National Marine Sanctuary's Tortugas Ecological Reserve e Dry Tortugas National Park's Research Natural Area stiano effettivamente aiutando l'ecosistema regionale a venir fuori da decenni di pesca spropositata e cambiamenti ambientali.

L'area interessata ricopre dal 2001 ben 151 miglia quadrate nautiche, zona conosciuta per le sue barriere coralline, pesci, squali, aragoste e altre forme di vita marine.

Fortunatamente il rapporto consegnato quest'anno dal team ha potuto documentare cambiamenti positivi nella qualità dell'habitat di questa regione ed inoltre un abbondanza di pesce che non si vedeva dal 2004 (periodo successivo al passaggio dei 6 più potenti uragani). Il rapporto completo della spedizione si avrà a settembre 2008.

Via | ScienceDaily.com
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail