Energia solare per un intero gruppo di case.

Solar panelsNasce Drake Landing Solar Community, la prima comunità nord americana che utilizza energia solare, situata precisamente nella città di Okotoks, Alberta, Canada. Il progetto mostra come sia possibile condurre uno stile di vita sostenibile in ogni abitazione. Sono stati installati 800 pannelli solari posizionati sui tetti di case e garage che producono 1,5 mega-watt di energia termica in estate e forniscono calore per gli impianti di riscaldamento. L'intero sistema soddisfa il 90% del fabbisogno di acqua calda e riscaldamento di tutte le 52 abitazioni del complesso edile.

Una soluzione di etilenglicole scorre attraverso un sistema di tubature che unisce l'intero schieramento di pannelli solari. Questi ultimi assorbono l'energia solare e riscaldano la soluzione di glicol etilenico che raggiunge il centro energetico della comunità. Il calore viene quindi trasferito dal convertitore di calore ad un serbatoio d'acqua e, a questo punto, la soluzione di etilenglicole ritorna al gruppo di pannelli solari. Attraverso una serie di tubature l'acqua riscaldata viene trasferita nel sotterraneo sistema di immagazzinamento di energia termica, riscaldando il terreno circostante fino a 80 gradi centigradi. Tutto questo procedimento fornirà nei mesi invernali acqua calda e riscaldamento per l'intero complesso edile.

Le case, costruite una accanto all'altra per ridurre la lunghezza del sistema di tubature, sono tutte costruite utilizzando materiali prodotti localmente ma, cosa non meno importante, sono stati utilizzati anche materiali riciclati. Le case sono state certificate dallo Standard R-2000 della Natural Resources Canada per la razionalizzazione del consumo energetico e dal programma Built Green™ Alberta. L'esperienza della Drake Landing Solar Community può servire per qualsiasi complesso edile.

Via | Inhabitat.com
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: