Greenpeace dichiara battaglia

greenpeace

Greenpeace è pronta per la sua spedizione più ambiziosa di sempre per salvare gli oceani. Le migliori navi dell’associazione sono salpate sabato da Città del Capo, in Sudafrica, per raggiungere il Santuario dei Cetacei dell'Oceano meridionale dove cominceranno con il fermare le baleniere giapponesi. Da lì proseguiranno il loro viaggio che durerà 14 mesi attraverso i mari dei 5 continenti.

L’ambizioso obbiettivo è quello di promuovere l'istituzione di una rete di aree marine protette con una superficie pari al 40% degli Oceani.

Da grandi esperti della comunicazione quali sono, i ragazzi di Greenpeace hanno equipaggiato le navi con web-cam, telecamere sottomarine per interagire “dal vivo” con i sostenitori. Il sito della spedizione è già on-line, e ci trovate anche il podcast, solo per chi capisce l’inglese però.

  • shares
  • Mail