Essere Giuliacci

meteo
Chi non si è mai sentito un pò metereologo mettendo il naso fuori dalla finestra per vedere che tempo fa? Soprattutto ora che il clima ci sorprende e si mormora non esistano più le mezze stagioni...
Per tutti gli aspiranti metereologi, o semplicemente per i più curiosi, la Oxford University, in collaborazione con ClimatePrediction.net, ha creato una applicazione per spiegare come e perchè il clima sta cambiando, con un linguaggio destinato ad un pubblico inesperto.
Sebbene il sito lasci un pò a desiderare sulle probabilità matematiche usate per formulare le previsioni, è davvero semplice ed interessante per chi vuole capire e cimentarsi tra nuvole, venti ed intemperie...
Il tool è scaricabile qui

[Via: Worldchanging]

  • shares
  • Mail