L'uomo che non butta via nulla

RifiutiLo stile di vita degli americani è considerato in tutto il mondo come un esempio poco educativo in tema di sostenibilità ambientale. Tuttavia è proprio dagli Stati Uniti che arriva un esempio particolare che sembra stare al confine fra realtà e fantasia. Proprio due americani, David Chameides e sua moglie, nel dicembre del 2007 hanno intrapreso un’iniziativa abbastanza curiosa, ovvero quella di non gettare via nulla ed accumulare l'immondizia nella cantina della loro casa.

Il protagonista della storia, un giovane cameraman di Los Angeles, sta vivendo questa particolare esperienza dal dicembre 2007 ed ha l'obiettivo di continuare a farlo sino al prossimo dicembre con un unico imperativo: non utilizzare il cassonetto dei rifiuti. L’idea, dice Chameides, è quella di buttare via per eliminare l’immondizia, ma la verità è che la stiamo solamente spostando in una discarica.

Si tratta, continua il protagonista, di un comportamento irresponsabile che non porteremmo avanti se la discarica fosse nel nostro giardino. Partendo da questo principio i coniugi di Los Angeles hanno iniziato ad accumulare gli scarti della loro vita quotidiana in cesti e bidoni e ad immagazzinare tutto nella cantina della loro abitazione.

Per i rifiuti organici utilizzano un sistema di compostaggio a vermi che gli permette di eliminare in modo ecologico gli avanzi di cibo. La storia è inoltre arricchita da un aneddoto. Sembrerebbe infatti che i due protagonisti tornati da una vacanza in Messico abbiano suscitato grande stupore negli agenti della dogana i quali, ispezionando il loro bagaglio, si sono resi conto che la valigia era piena di rifiuti.

Al di là della stravaganza, l’iniziativa ha però permesso di raggiungere alcuni importanti risultati. Infatti, in 8 mesi, i due coniugi hanno accumulato solo 13 kg di rifiuti, più di due terzi in meno di quelli che nello stesso arco di tempo produce un solo americano medio. I protagonisti della storia hanno messo su un loro blog dove raccontano quotidianamente quale e quanto pattume producono.

Però l’anima verde dei coniugi Chameides non si ferma qui, infatti riutilizzano anche le borse della spesa e le bottiglie di plastica, riciclano tutto il riciclabile e buttano via solo se proprio non c’è alternativa. In definitiva, per quanto sia un esempio un po’ fuori dalla normalità, i risultati raggiunti sono inequivocabilmente importanti. E voi cosa ne pensate: è un eccessivo amore per l’ambiente o un interessante modello da seguire?

Via | Time.com
Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO