Cinque terre, il presepio ecologico di Mario Andreoli è alimentato dal sole

Il presepio ecologico di Manarola

Ogni presepio ha in sè qualcosa di magico. Sarà la dolcezza della natività, sarà il calore che le povere cose riescono a trasmettere ai cuori puri, ma Mario Andreoli, ex ferroviere, oggi ottantenne in pensione, è riuscito a farlo diventare poesia.

Non solo nel corso degli anni (dal 1960) a Manarola, nelle Cinque Terre, ha costruito le figure che lo compongono con materiali di recupero, ma questa volta superando se stesso, ha collocato sulla capanna di Gesù bambino dei pannelli fotovoltaici per alimentare l'energia che accende le 15mila luci che delineano le 265 figure.

L'impianto fototovoltaico, dopo che il presepe sarà smontato a febbraio, resterà attivo ad alimentare la rete elettrica di manarola.

Mario Andreoli e il presepe di Manarola.

Via | Luxemozione
Video | myspacevideo

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 20 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO