Ciclisti romani, uniti da Facebook, protestano:"Nessun incentivo per noi"

Un uomo in bici L’appuntamento è alle 16.00 di questo sabato pomeriggio 21 febbraio presso la libreria Rinascita in via Prospero Alpino 48 di Roma, nel quartiere Garbatella. I Ciclisti della Capitale hanno organizzato un evento per chiedere alle istituzioni degli investimenti sulla mobilità alternativa, pubblicizzandolo principalmente su facebook.

A dispetto del pacchetto anti-crisi del Governo, che ha stanziato 1500 euro di incentivi a famiglia per cambiare la vecchia auto inquinante con un'auto ecologica, i ciclisti romani, uniti su facebook con il gruppo Quelli che osano la bici a Roma, intendono portare all’attenzione pubblica il loro esempio di mobilità.

Giacomo Elia, tra gli organizzatori dell'evento, ha dichiarato che:

l'obiettivo dell'incontro è quello di raccogliere esperienze di ciclisti che utilizzano questo mezzo di trasporto alternativo, non inquinante e accessibile a tutti, affinchè possa essere riconosciuto come risposta alla crisi per una diversa concezione di mobilità. Diventa importantissimo, aggiungiamo noi, farlo a Roma, città che vede fallire progetti di mobilità urbana, come quello di via Nomentana, e che all’orizzonte non intravede nessun piano concreto di mobilità alternativa.

Via|Facebook
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: