Cani: obbligo di guinzaglio e no alla black list

cani al guinzaglio per legge L'ordinanza voluta da Francesca Martini Sottosegretario alla Sanità, per regolamentare le responsabilità dei proprietari di cani e per evitare che possano aggredire sarà attiva tra un mese. Intanto le novità appunto riguardano l'abolizione della lista nera, l'uso obbligatorio del guinzaglio ogni qualvolta si lascia il proprio domicilio, la responsabilità penale e civile del proprietario rispetto al comportamento del cane.

Saranno poi i veterinari a stabilire di volta in volta se un cane è particolarmente aggressivo (terranno per questo un registro) e in quel caso sono previsti come obbligatori la museruola e il guinzaglio e i cani ne potranno essere privati sono in determinate aree messe a disposizione dai vari comuni. I proprietari, infine, dovranno portare sempre con loro guinzaglio e museruola da applicare al cane in caso di potenziale pericolo.

Ha detto Ilaria Innocenti responsabile del settore Cani e Gatti della Lega Antivivisezione:

Accogliamo con estremo favore l’abolizione della cosiddetta "lista nera"poiché non si è dimostrata di alcuna utilità ai fini della prevenzione e ha criminalizzato ingiustamente molti animali. Per prevenire i fenomeni di aggressività anche all’interno delle mura domestiche, ovvero la stragrande maggioranza, è necessaria infatti la piena responsabilizzazione dei conduttori e la loro formazione.

Via | Il Mattino
Foto | Lidafirenze

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: