Save your logo, le aziende scendono in campo per salvare il loro animale-simbolo

crocodile smilingLanciata dal Global Environment Facility (GEF) e appoggiata dalla Banca mondiale e dall’Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN), “save your logo” è la campagna che mira alla protezione di quegli animali scelti dalle multinazionali come simbolo dei loro prodotti.

Visto che ne traggono un beneficio economico e di immagine, l’idea è quella di far “sdebitare” le aziende con i loghi animalisti che le rappresentano, tramite il versamento in tre anni di un contributo di un milione e mezzo di euro. Questi fondi serviranno a finanziare progetti di conservazione e a creare il primo osservatorio globale per la biodiversità.

L'obiettivo è quello di preservare le specie il cui rischio di estinzione sta raggiungendo livelli sempre più allarmanti: secondo la lista rossa della IUCN, infatti, un volatile su otto, un mammifero su quattro e un anfibio su tre, rischiano di scomparire.

La prima ad aderire è stata la Lacoste, che da anni sfrutta i diritti di immagine del famoso coccodrillino, ma i promotori si aspettano la partecipazione di altre famose aziende, come la Jaguar, la Puma o la Peugeot.

Foto | Whotheheckareyou

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: