Calano le produzioni USA di carne, granoturco e grano

Problemi per la produzione agricola mondiale. Foto di matthiasschackÈ stata registrata la prima battuta d'arresto dopo 30 anni di crescita per le produzioni di carne. Sul fronte agricolo non vanno di certo meglio le previsioni per le semine del cotone e di cereali come frumento e mais secondo l'USDA, il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.

Le ripercussioni si faranno sentire a livello mondiale in quanto il 10% della produzione mondiale di alimenti proviene dagli States. L'allarme proviene da Coldiretti che evidenzia come i dati della produzione di proteine animali negli USA, tornerebbero ai livelli del 1973.

Per i cereali invece pesano fortemente la siccità del 2008 di Argentina e Cina ed altre calamità che nell'insieme mostrano un quadro poco allettante. Infine la nota di Coldiretti si scaglia sulle speculazioni dei prodotti alimentari che, a fronte di una riduzione di prezzo delle materie prime, non ha portato ad una riduzione per il consumatore.

Via | Newsfood.com
Foto | matthiasschack

  • shares
  • Mail