Rifkin:"La rivoluzione energetica partirà in Europa"

Jeremy Rifkin Vi segnalo una bella intervista in esclusiva fatta dai colleghi di Polisblog a Jeremy Rifkin al Festival Città Imprese 2009.

Rifkin sostiene che la rivoluzione energetica, così come lui la immagina, partirà dall'Europa ed è per questo motivo che lui visita spesso anche l'Italia. Qui la galleria di immagini.

Ma perché la rivoluzione energetica non potrebbe partire dagli USA? In proposito dice:

Non è proprio così: lui è molto più avanti rispetto ad altri governanti del pianeta, comprende questione come il cambiamento del clima, non è come gli altri… ha delle buone idee, ma non ha la visione distributive… ho incontrato molti leader europei nei mesi scorsi, e loro invece hanno questa visione. Negli Stati Uniti ci sono le più grosse industrie di energia rinnovabile, sia nell’eolico che nel solare, ma sono sempre uno step intermedio, verso il quarto step, che sarà quello di world wide web dell’energia. C’è ancora, negli Usa, una visione centralista, dell’energia…

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: