Putin: "26 nuove centrali nucleari entro il 2030"

putin Raggiungere la produzione del 30% di energia con il nucleare entro il 2030 con la costruzione di 26 nuove centrali. E' l'annuncio fatto dal Primo ministro Vladimir Putin durante la riunione sui problemi dello sviluppo del Settore nucleare svoltasi alla Centrale Elettronucleare di Kalinin, la maggiore nella Russia Centrale.

Ha detto Putin:

In molti paesi sviluppati la quota dell’energia nucleare ha già superato il 30 % nel volume complessivo della produzione dell’energia elettrica. La Russia deve raggiungerli e a queste ambizioni non sarà d’ostacolo anche la crisi finanziaria globale che stiamo vivendo. I piani non sono semplici ma realizzabili! In considerazione dell’attuale situazione la loro attuazione richiede particolare attenzione da parte nostra

Intanto la recessione dovuta alla crisi economica ha colpito anche la Russia che ha fatto registrare un calo dei consumi energetici. Ma secondo Putin entro il 2012 i ritmi di consumo aumenteranno e perciò ritiene opportuno in virtù di questa previsione che siano costruite le centrali nucleari.

Infine, Putin ha assicurato gli addetti al settore energetico nucleare che tutti i programmi d’investimento in questo campo saranno realizzati secondo i piani approvati in precedenza. Ciò riguarda in particolare il finanziamento della quarta unità energetica della Centrale Elettronucleare di Kalinin, aumentata di un terzo rispetto al passato.

Via | The voice of Russia
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: