Uomo morde pitone in una battaglia per la sopravvivenza

uomo morde pitoneE' una storia incredibile quella raccontata da Ben Nyaumbe un keniota che mentre era con il suo bestiame in una zona rurale di Malindi è stato catturato da un pitone e tenuto prigioniero tra le sue spire finché non è riuscito ad assestargli un morso sulla coda, riuscendo a liberarsi.

Racconta Ben:

Ad un tratto ho calpestato qualcosa di spugnoso e mi sono ritrovato prigioniero del pitone.

La lotta per liberarsi dalle spire dura circa tre ore. Il serpente si stringe sempre più intorno alla gola di Ben che però riesce a divincolarsi lentamente tanto da recuperare il cellulare e a fare il numero delle emergenze. I soccorsi arrivano e trovano Ben avvolto dal serpente. Cercano di liberarlo legando una corda al corpo del pitone e tirando con tutte le loro forze per sciogliere la spirale. Ben, intanto, riesce a mordere la coda che è piantata proprio sulla sua faccia e così mentre il serpente per il dolore allenta la presa i soccoritori riescono a tirarlo fuori dalle spire.

Il serpente ora è di nuovo in liberà dopo che è scappato da rifugio in cui era stato alloggiato.

Via | itn
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: