Un lepidottero sudamericano minaccia le solanacee

La tignola del pomodoro arriva in Italia, un nuovo problema per le solanaceeUna nuova specie aliena sta mettendo in allarme gli agricoltori italiani. Dallo scorso anno, si sono registrati degli attacchi da parte della tignola del pomodoro (Tuta absoluta), un lepidottero originario del Sud America. Le regioni colpite sono Sardegna, Sicilia, Calabria, Campania e Liguria.

Il ciclo biologico si svolge sulle solanacee sia spontanee che coltivate (pomodoro, patata, peperone, melanzana) e alla schiusa delle uova si manifesta l'attacco delle larve che può portare al disseccamento di tutta la parte epigeica. Viene colpita l'intera pianta, dai germogli ai frutti. Successivamente possono svilupparsi altri patogeni originando un danno indiretto che abbatte drasticamente la capacità produttiva, soprattutto nel pomodoro.

Purtroppo al momento non sono note tecniche in grado di debellare la Tuta absoluta anche perchè risulta adattata all'ambiente e resistente ai fitofarmaci più comunemente utilizzati. Insomma, un bel problema per il settore agricolo. Ma state attenti anche voi con i vostri orti sul terrazzo, non si sa mai.

Via | Sardegna Agricoltura
Foto | Sardegna Agricoltura

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: