Tastiere di bambù: boom di vendite in Europa e USA

Abbiamo già parlato delle tastiere in bambù, che da tempo molti produttori di computer stanno commercializzando. Ora però è boom di vendite, almeno stando alle affermazioni di Zhang Lina, Sales manager delle società cinesi Jiangqiao Bamboo e Wood Industry Co. Ltd., gli unici produttori di tastiere di bambù dello stato asiatico, il quale afferma che:

sono state già consegnate ai negozi 20mila tastiere di questo tipo, e abbiamo ricevuto ordini per altrettante.

Per il momento, le vendite riguardano sopratutto il mercato europeo e americano, non ancora quello cinese, dove però la società ha aperto, dall’inizio di quest’anno, negozi per la vendita in franchising a Shangai e Ningbo.

Se passate la vostra giornata davanti al computer, e vi preoccupate dell’impatto che la vostra passione (o necessità) può avere sull’ambiente, le tastiere in bambù potrebbero essere una soluzione.

Attenzione, però. Come sono prodotte queste tastiere? saranno rispettati i diritti dei lavoratori che le fabbricano, dall'orario di lavoro a un salario dignitoso? va benissimo trovare sempre nuovi prodotti "verdi" che consentano di minimizzare l'impatto della nostra tecnologia sull'ambiente circostante, producendo in questo caso anche un significativo calo dei rifiuti RAEE, ma bisogna stare attenti a non perpetuare un danno peggiore di quello che cerchiamo di evitare.

Via | Chinadaily
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: