In aumento il prezzo del pellet

Una stufa a pelletIn Austria l'industria del legno come tanti altri settori risente la crisi. Il calo delle vendite è pari al 40% e questo non può non avere conseguenze. Oltre chiaramente al lato occupazionale esistono problemi per tutta la filiera, compreso il settore dei pellettati per le stufe domestiche.

Il problema nasce dal fatto che la segatura che viene normalmente impiegata per il suddetto combustibile risulta essere una materia prima anche per altri prodotti il che sta spingendo al rialzo il prezzo. Visto l'andamento, risulta conveniente utilizzare polpa di legno e trucioli, dei materiali più costosi.

Tutto ciò non fa altro che incrementare il costo dei pellet che non sembra intenzionato a fermare la sua corsa. Personalmente non conosco il mercato dei pellet nè quello austriaco nè quello italiano, ma forse chi lo segue potrebbe cominciare a fare delle piccole scorte per l'inverno poichè di certo, la situazione non potrà che peggiorare.

Via | ICE - Istituto nazionale per il Commercio Estero
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: