Inaugurata in Norvegia l'autostrada per veicoli ad idrogeno

Auto ad idrogenoTempo fa venne riportata su Ecoblog una notizia relativa all'approvazione di un progetto per la costruzione in Norvegia di un'autostrada destinata al transito di veicoli ad idrogeno. Ebbene, quello che era solamente un programma nel 2005, si è convertito in realtà appena qualche giorno fa. La particolare infrastruttura, lunga 580 km, è stata inaugurata in Norvegia e sarà capace di collegare Oslo a Stavanger.

L'iniziativa, finanziata dal governo e dall'industria privata con l'obiettivo di costruire un'infrastruttura a emissioni totali zero, prevede il transito e il rifornimento di veicoli pubblici e privati ad idrogeno. Il governo locale ha individuato nei trasporti la criticità maggiore per quel che riguarda le emissioni di CO2 tanto da avviare un programma deciso in questa direzione, proponendo lo stop al gasolio, alla benzina e al gas nel settore entro il 2015.

Come considerare questa iniziativa? Sicuramente originale ed ammirevole se solo paragoniamo l'idea norvegese alla realtà italiana e a come nel nostro Paese viene concepito il concetto di mobilità sostenibile, anche se obiettivamente la scelta mi lascia alquanto perplesso in alcuni punti. Perché infatti puntare solo sull'idrogeno e non sull'elettrico per esempio?

Inoltre l'idrogeno è un vettore energetico che si produce per lo più dai combustibili fossili, cosa che ne ridimensiona ampiamente lo slogan di combustibile pulito e a zero emissioni. Infine, data l'immaturità della tecnologia, siamo davvero sicuri che l'idrogeno nel settore trasporti rappresenterà il futuro?

Al di là di tutto, rimane comunque il fatto che in altre realtà i temi ambientali abbiano ormai un peso rilevante ed entrino nelle scelte politiche dalla porta principale, cosa ancora ben lontana (purtroppo) dall'essere conseguita qui da noi.

Via | Hynor.no
Foto | Flickr

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO